Calciomercato Inter: ceduto Guarin si trattano Eder e Soriano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:17

ederSi è finalmente conclusa la trattativa per cedere Guarin in Cina allo Shangai Shenua, l’accordo è stato trovato ieri quando la società asiatica ha rilanciato aggiungendo agli 11 milioni di euro proposti precedentemente un altro milione di bonus legato alle presenze del Colombiano. Sempre ieri il direttore sportivo dei nerazzurri Piero Ausilio ha trovato l’accordo con il procuratore del calciatore Marcelo Ferreyra il quale ha dato il via libera al trasferimento del suo assistito che ieri ha salutato tutti ed adesso si trova all’Hotel Melia in attesa di mettere tutto nero su bianco.

Non ha perso tempo Ausilio che dopo aver chiuso per la cessione di Guarin è volato a Genova con l’intenzione di portare un rinforzo offensivo per l’Inter l’obbiettivo è Eder, pare, infatti, che Mancini dopo aver sognato a lungo Lavezzi si sia deciso a puntare  sull’Italo-Brasiliano della Sampdoria. Ma oltre a trattare l’attaccante della nazionale, il DS nerazzurro sta facendo un sondaggio per cercare di prendere anche il fortissimo Soriano come sostituto di Guarin per il centrocampo. Mentre la trattativa per Eder sembra a buon punto(Ausilio ha già l’accordo con il calciatore), quella per portare a Milano il capitano della doria potrebbe essere molto complicata, infatti, sembra difficile che la Samp si privi di ambe due i suoi gioielli durante il mercato invernale, sopratutto vista la deludente posizione in classifica. Concluso invece il passaggio di Ranocchia alla Samp con la formula del prestito secco fino al termine della stagione, in un primo momento sembrava che il difensore dovesse passare al Milan, ma per vari motivi l’interesse dei rossoneri si è spento, così lui ha accettato la squadra blucerchiata.

Fabio Scapellato