Coco sui calciatori gay: “Esistono…”

Coco.Inter.Milan.356x237Ospite di Man of the match, rubrica video del giornale Corriere.it, Francesco Coco, ex calciatore di Inter e Milan, si è lasciato andare a rivelazioni molto profonde e toccanti.

Nell’intervista che lo ha riguardato, Coco si è soffermato molto a parlare della sua vita, della carriera interrotta troppo presto e del delicato tema dell’omosessualità. Questo, in Italia, spesso è ancora un tabù. Non tutti riescono ad accettare che possano esistere delle pulsioni  per persone dello stesso sesso, spesso etichettando chi le prova come “perverso”.

L’omosessualità, però, è una realtà che ogni giorni si afferma, sempre più, nel mondo. Coco, in merito, ha affermato: “I calciatori gay esistono, ma se fanno outing li ultrà li massacrano”. 

Alle sue dichiarazioni c’è chi ha risposto indignato, commentando: “Comunque è pazzesco che nel 2016 una persona non possa decidere in tutta serenità di vivere come vuole la propria vita che sia calciatore o no anche perché pur essendo credente dove sta scritto con chi dobbiamo dividere la nostra vita. Per me le cose importanti da condannare sono ben altre”.  Oppure “Vi ricordate Lippi? “Mai trovato gay nel calcio”. L’affermazione più omertosa della storia recente data semplicemente per evitarsi la seconda domanda “chi erano?”

Stefania Titone