Donna di 112 anni ci dice il suo elisir di lunga vita: le sigarette

fumo“Il fumo uccide”, lo vediamo scritto in qualsiasi pacco di sigarette o tabacco messo in circolazione. Eppure Batuli Lamichhane non la pensa così. Nata nel 1903, Batuli ha oggi 112 anni e ancora tanta voglia di vivere. Il suo segreto? Il fumo. La donna ha iniziato a fumare alla sola età di diciassette anni e, da quel momento, non ha mai smesso.

Batuli avrebbe affermato: “Non mi importa quanti anni ho. Ma io sono vecchia comunque. Ho visto un sacco di cose che cambiano durante la mia vita.” La donna dice che non c’è nulla di male nel fumare e che, a detta sua, non farebbe in alcun modo del male all’organismo. Il figlio più grande ha 85 anni ed è in vita. Anche lui gode dell’elisir del fumo.

Batuli è una donna perfettamente in gradi di badare a se stessa e fare da sola tutte le sue faccende. Dopo aver affermato che il fumo non fa affatto male, la donna avrebbe consigliato di non fumare le sigarette vendute in commercio, bensì affidarsi a quelle fatte in casa. Batuli infatti, utilizza il tabacco della sua zona e lo avvolge grazie ad una foglia.

Nonostante le sue dichiarazioni, però, sono troppi i dati che riguardano le morti per tabagismo, a chi credere?

Stefania Titone