Le Iene, la frecciata di Miriam Leone alla Blasi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57

Miriam Leone e Ilary BlasiLe Iene cambia completamente volto con una nuova conduttrice, Miriam Leone, che ha preso il posto della storica Ilary Blasi, icona del programma di Italia Uno da lei condotto per diversi anni, apprezzatissima dal pubblico. Un esordio non facile dunque per la Leone, insieme a Geppy Cucciari, che ha dovuto raccogliere l’eredità della moglie di Totti e trovare il modo di far subito presa sugli spettatori, affezionati alle movenze della Blasi, alle sue battute e ai suoi sorrisi. Inevitabilmente dunque Miriam Leone è stata oggetto di alcune critiche, in particolare via web, successive alla messa in onda della prima puntata; critiche che si sono acuite dopo un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, nel corso della quale la nuova conduttrice ha lanciato alcune frecciatine particolarmente marcate nei confronti della Blasi.
“Io vado e mi butto – ha sottolineato Miriam – Non sono Ilary Blasi che sapeva ballare, ma essendo attrice posso fare qualunque cosa. La diretta è il luogo dell’imprevedibile. Prima di accettare la proposta di Davide Parenti ci ho pensato solo qualche giorno. Le Iene è un programma cult, lo hanno fatto tanti attori prima di me. Se sono Iena anche nella vita? In realtà sono Leone. La iena aspetta guardinga, io invece sono un leone che ogni giorno esce nella savana e cerca di restare vivo”. Parole abbastanza eloquenti nelle quali la Leone sottolinea che, a differenza della Blasi che è una showgirl e non poteva andare oltre il ballo, lei è invece un’attrice, e questo le permette di essere più elastica e poliedrica. Non resta che attendere se davvero sarà così e se saprà farsi apprezzare dal pubblico che, si sa, o ama o odia.

Daniele Orlandi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!