Il settore ospiti dello Juventus Stadium sarà chiuso ai tifosi azzurri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:50

Tifosi-Napoli-1La proposta del questore di Torino, Salvatore Longo, di fare chiudere  per ragioni di sicurezza il settore ospiti dello Juventus Stadium ai tifosi del Napoli in occasione dello scontro al vertice tra le due squadre che avrà luogo giorno 13 febbraio è stata accolta in data odierna dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive che fa capo al Ministero dell’Interno.

Lo stesso provvedimento era stato preso per la gara d’andata dove il settore ospiti del San Paolo era stato chiuso ai tifosi Juventini; la decisione è stata presa considerando la tensione che da sempre intercorre tra le due tifoserie che negli anni precedenti sono state protagoniste di scontri violenti  e lancio di oggetti contundenti all’interno di entrambi gli stadi ( rubinetti, lavandini, mattoni etc). Secondo il questore di Torino che ha avanzato la richiesta di chiusura, la tensione in questa occasione sarebbe stata acuita dall’importanza dell’incontro decisivo per le sorti del campionato in corso.

Misure precauzionali come questa sono utili ai fini del risultato, ma creano dei precedenti non piacevoli che potrebbero togliere spettacolo alle manifestazioni calcistiche in generale, sarebbe più consono applicare delle leggi simili a quelle che da anni vigono in Inghilterra(dove i soggetti che si rendono protagonisti di atti violenti vengono per sempre esclusi dagli stadi) e che hanno permesso di risolvere il problema Hooligans una volta per tutte, lasciando spazio solamente a coloro che vanno allo stadio per godersi la partita.

Fabio Scapellato

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!