Vittoria Schisano conquista la copertina di Playboy

vittoria_schisano_playboyBello da uomo e, oggi, bellissima anche da donna. E’ la storia di Vittoria Schisano, trasgender che ha deciso di diventare donna, perché troppo stretta nel suo corpo da uomo.

Vittoria Schisano ha conquistato tutti con la sua bellezza e si è meritata la copertina sul giornale Playboy. In merito ha dichiarato: “Posare su Playboy, il maschile che da sempre celebra la bellezza femminile e sul quale hanno posato tutte le donne più belle del pianeta, per me è un grandissimo onore, da sempre il mio sognoTrovarsi in copertina oggi, dopo essere riuscita a realizzare il sogno di diventare anche fisicamente una donna, assume per me una valenza doppia. Non è un bisturi a renderti donna, ma sei una donna innanzitutto nella tua anima. La vita non è questione di centimetri!”.

La Schisano, che un tempo si chiamava Giuseppe, ha parlato del suo voler cambiare sesso, dicendo: “Avevo cinque anni, volevo essere come mia sorella più grande e sognavo di fare l’attriceMa come spesso capita, nessuno spiega nulla quando si è piccoli. Ho cercato di esorcizzare i pensieri facendo essere Giuseppe sempre più uomo, tramite la barba per esempio. Fino a quando, cinque anni fa, la svolta. Oggi ho 32 anni e a 27 ho avuto il coraggio di dire a me stessa la verità e sono rinata. Ho cominciato il mio percorso. L’alternativa  era morire annegato o imparare a nuotare non con le pinne ma con il tacco 12. E devo dire che si nuota davvero bene. Giuseppe oggi lo vivo come un fratello”.

Stefania Titone