Dear Jack: “siamo ancora più forti”

dear jackI dear Jack, gruppo nato negli studi televisivi di Amici, programma condotto da Maria De Filippi, hanno incontrato Tgcom24 ed hanno raccontato di come questi anni di successi li hanno profondamente cambiati e migliorati.

Dopo l’addio di Alessio Bernabei e l’entrata di Leiner, la band è diventata ancor più forte e non si fa alcuno scrupolo ad ammetterlo. Ha infatti dichiarato: “Se pensiamo a come abbiamo vissuto gli ultimi due anni ci vengono le vertigini, siamo consapevoli di essere fortunati ma abbiamo anche passato dei momenti difficili. Non ci siamo mai fermati e alla fine abbiamo trovato il giusto compromesso tra piano di azione e istinto“.

Leiner, subito accolto dai ragazzi della band, ha confessato: “E sono riuscito ad arrivare in ritardo… Mi definisco un artista che cerca di far arrivare delle emozioni, trovarsi con i ragazzi è stato quasi naturale, poi in studio ho fatto sentire un brano che avevo scritto, Mezzo Respiro, ed era come se tutti sapessimo la canzone“.

Con Alessio Barnabei nessun clima di tensioni, la band lo ritroverà a Sanremo come cantante solista e su di lui ha aggiunto: “Lo abbiamo rivisto alle prove, il clima è molto tranquillo. Tra di noi hanno pesato molto delle divergenze artistiche che poi sono diventate personali, e abbiamo preso strade diverse“.

Stefania Titone