Schelotto lascia Palermo senza avere mai allenato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:22

screen-schelottoContinuano le sorprese a Palermo, dove, da un mese circa, si sono avvicendati sulla panchina dei siciliani quattro tecnici in attesa dell’arrivo del patentino per Guillermo Barros Schelotto, oggi a sorpresa l’allenatore argentino ha comunicato la sua decisione di rinunciare alla guida tecnica del Palermo.

La decisione sarebbe legata ai problemi per ottenere il patentino di allenatore dalla FIFA, pare infatti che per allenare in Europa Schelotto avrebbe dovuto avere un esperienza fuori dall’Europa di cinque anni mentre il Mellizzo ha allenato solo per tre anni e mezzo, inoltre l’allenatore argentino avrebbe dovuto sostenere un corso di aggiornamento, il che avrebbe allungato ulteriormente i tempi di attesa. Il Palermo avrebbe provato a fare ricorso ma a causa dei tempi tecnici sarebbe in ogni caso passato un anno, lasciando così i rosanero senza il suo allenatore fino al termine della stagione.

Date le circostanze è difficile vedere il tecnico sulla panchina dei siciliani a giugno prossimo, oggi Schelotto ha salutato la squadra al campo di allenamento, al suo posto domenica sulla panchina ci sarà l’ex bandiera del Palermo Giovanni Tedesco affiancato  dall’attuale tecnico della primavera Giovanni Bosi come consulente. La società non ha ancora diramanto un comunicato ufficiale ma probabilmente per non creare ulteriori sconvolgimenti nel gruppo proveranno ad andare avanti con gli attuali allenatori ad interim fino al termine del campionato.

Fabio Scapellato

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!