Marca schiera Donnarumma tra i migliori talenti under 18

donnarumma 1Il quotidiano spagnolo ‘Marca’ ha stilato la lista dei migliori 11 under 18 del mondo, i calciatori in questione giocano nei maggiori campionati europei ma solo alcuni di loro sono conosciuti a livello planetario. Gli 11 baby fenomeni sono stati scelti allo scopo di formare una formazione tipo, ognuno di loro, infatti, è considerato il più forte per il ruolo ed il quotidiano spagnolo si è divertito ad ipotizzare una formazione ideale per il futuro.

Lo schema scelto è il 4-3-3, in porta viene schierato l’unico italiano presente nella formazione, il 16enne Gigio Donnarumma, il portierino del Milan è ormai un punto fermo dell’undici di Mihajlovic ed in Europa i club più importanti fanno la fila per accaparrarsene le prestazioni. La linea difensiva a 4 è composta al centro da Reese Oxford(17 anni) del West Ham e Joe Gomes (18 anni) dell’Accademy del Liverpool i due inglesi hanno poche presenze ma sono considerati il futuro della nazionale , sulla fascia sinistra viene schierato il 18enne scozzese Terney del Celtic mentre su quella destra il Rumeno Menea del Mouscron, squadra della serie A belga, anche loro, però, contano poche presenze tra i professionisti.

Se la difesa schierata da ‘Marca’ difetta di esperienza diverso è il discorso per il centrocampo guidato dal talento di Tielemans, il belga è un titolare fisso dell‘Anderlecht e le sue prestazioni lo hanno fatto entrare nel giro della nazionale Belga, accanto a lui nel ruolo di mezzala destra gioca Ruben Neves, grandissimo talento portoghese da tempo nella prima squadra del Porto e già con una discreta esperienza internazionale, mentre a sinistra completa la mediana il gioiello della primavera del Benfica, Renato Sanches, altro talento purissimo del calcio portoghese che quest’anno a soli 18 anni è diventato titolare inamovibile.

L’attacco è guidato dalla promessa del Chelsea, Dominic Solanke, l’inglese quest’anno in prestito al Vitesse, sta facendo vedere grandi doti tecniche; ad accompagnarlo sulle fasce, a sinistra troviamo il sostituto di Martial al Monaco, il 17enne Mbappe-Lottin, un talento eccezionale che non è ancora esploso del tutto, invece sulla destra per completare l’attacco è stato scelto il super talento del Real Madrid, Martin Odegaard, il danese è stato pagato un anno fa una cifra record dai madrileni ma pur avendo debuttato a soli 15 anni nella nazionale danese non ha ancora giocato una sola partita con i blancos.

Fabio Scapellato