Home Notizie di Calcio e Calciatori

I tifosi Russi minacciano gli Hooligans, la tensione in vista degli Europei aumenta

CONDIVIDI

nazis_land1_2704936aUna dichiarazione di guerra è arrivata oggi da parte di un gruppo di supporters russi, questo gruppo di fanatici neo nazisti ha deciso di scontrarsi con la forza contro gli hooligans inglesi per trasformare un occasione di festa in un vero e proprio bagno di sangue, l’appuntamento tra le due tifoserie è previsto per il prossimo europeo che si svolgerà in Francia quest’estate.

Orde selvagge di brutti ceffi Russi provenienti dalle tifoserie nemiche di Spartak e CSKA Mosca si sono unite per dare sfogo alla loro violenza contro i tifosi inglesi in occasione dello scontro diretto tra le due nazionali nel girone di qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. Questo annuncio mette in allarme gli organizzatori del torneo e le forze dell’ordine che dovranno evitare per quanto possibile gli scontri tra le due tifoserie ma anche proteggere quei tifosi di origine asiatica o africana che potrebbero essere presi di mira dal razzismo di questa frangia di tifosi intenti solamente a sfogare la propria violenza.

Interrogato in questi giorni sulla sua pagina web, uno dei leader di questo gruppo neo nazista ha detto che molti uomini duri in questo momento si stanno allenando in campi speciali per migliorare le loro abilità di combattenti. L’uomo ha successivamente aggiunto: “ Noi siamo tutti uomini forti, molti di noi provengono da reparti di polizia o dall’esercito. Non credo che i gentili uomini inglesi vestiti con Lacoste e scarpe da donna possano competere con noi. Noi combattiamo nelle foreste e nei treni ci scontriamo durante le partite gli inglesi non hanno scampo“.

Il fenomeno Hooligans è diventato un problema grande in Russia dove sempre più gruppi di tifosi capeggiati da uomini con ideali neo nazisti sono protagonisti di violenze durante gli incontri di campionato e coppa dove inoltre inneggiano ad Hitler con cori e stendardi, siamo sicuri che gli organizzatori del torneo abbiano preso delle contromisure a riguardo per impedire che questi “tifosi” minaccino la serenità di un evento che dovrebbe essere una dimostrazione di unione e fratellanza tra i popoli.

Fabio Scapellato

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram