L’alone di Luna, lo strano fenomeno osservato in Lombardia

alone di lunaNei giorni scorsi in molte zone della Lombardia ed in particolare nella provincia di Bergamo, diverse persone hanno notato qualcosa di strano e particolare intorno alla Luna. Una sorta di alone luminoso, simile a quello che solitamente può formarsi intorno al Sole ma decisamente più raro, seppur più facile da osservare data la minore intensità luminosa del nostro satellite rispetto alla stella attorno alla quale orbita la Terra.

In effetti questo fenomeno ha un nome e viene chiamato alone di Luna (o di Sole): ha origine quando sono presenti cristalli di ghiaccio nelle nubi alte, che danno origine ad un alone opaco poichè la luce viene parzialmente riflessa ed in parte rifratta, nel momento in cui in contra tali cristalli. Quello osservato nei comuni di Fiorano al Serio e Clusone, in provincia di Bergamo, ne è il risultato, con un alone color bianco rosato nella parte centrale e bluastro in quella più esterna, come una sorta di arcobaleno sbiadito. Quando compare l’alone di Luna, la tradizione vuole che nelle ore successive si verifichi un peggioramento meteorologico, il che può essere vero considerato il fatto che i cristalli di ghiaccio si trovano solitamente nei cirrostrati, che potrebbero anticipare l’arrivo di una perturbazione. Questo fenomeno è noto anche come ‘alone 22’ poichè l’angolo di rifrazione della luce contro i criistalli di ghiaccio di forma esagonale è di 22 gradi.

Daniele Orlandi

© RIPRODUZIONE RISERVATA