Asteroide 2013 TX68 sfiorerà la Terra il 5 marzo, possibile impatto nel 2017

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:49

asteroide sfiorera' la terraNon è allarmistica ma si tratta comunque di un’informazione da non prendere sotto gamba, quella comunicata dalla Nasa in merito al prossimo passaggio ravvicinato di un asteroide che, seppur con probabilità minime, potrebbe impattare con il nostro pianeta. Si tratta di 2013 TX68, un asteroide dalla lunghezza di circa 30 metri che il prossimo 5 marzo transiterà ad una distanza di circa 17mila chilometri, pari ad un ventesimo della distanza Terra-Luna e che in occasione del suo prossimo passaggio, il 28 settembre 2017 potrebbe entrare nell’atmosfera terrestre; una probabilità di uno su 250 milioni, come comunicato dalla Nasa che monitora questo asteroide da quando è stato scoperto ma se così fosse potrebbero esservi conseguenze simili a quelle dell’impatto avvenuto la mattina del 15 febbraio 2013.

Quel giorno un asteroide del diametro di circa 20 metri impattò nell’atmosfera precipitando nell’area della città di Celjabinsk, a sud degli Urali, provocando danni a centinaia di edifici ed almeno un migliaio di feriti. Seppur non trattandosi di un asteroide di grandi dimensioni, è la velocità di impatto quella che preoccupa di più poichè in grado di generare danni anche piuttosto seri. Gli esperti ritengono che l’asteroide si limiterà, in entrambe i passaggi, a sfiorare la Terra, ma è ancora allo studio il percorso definitivo della sua orbita. Ma un’allerta precauzionale è stata comunque ufficializzata, dal momento che al corpo celeste in avvicinamento è stato associato un condition code di livello otto. La speranza degli studiosi è che i telescopi riescano a catturarlo per poterlo studiare meglio.

Daniele Orlandi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!