Starbucks apre in Italia, primo punto vendita a Milano nel 2017

starbucks apre in italiaQuello che fino a pochi anni fa sembrava essere solo un’utopia oggi è finalmente realtà. Il colosso delle caffetterie Starbucks ha intenzione di aprire il suo primo punto vendita in Italia; è stata la stessa azienda a confermarlo, sottolineando che la sua prima caffetteria, una vera e propria sfida per entrare nel mercato italiano, sarà realizzata a Milano e aprirà i battenti nel 2017; della possibilità di un’apertura in Italia si vociferava già da alcuni mesi ma la notizia sembrerebbe ora essere reale con uno sbarco in Italia di Starbuck che avverrà in partnership con Percassi.

Starbucks è presente in Gran Bretagna dal 1998 mentre in tutta Europa, Africa e Medio Oriente conta su un totale di circa 2400 punti vendita, pari al 10% del suo fatturato complessivo. Howard Schultz, amministratore delegato dell’azienda, ha deciso di importare l’espresso negli Stati Uniti dopo una visita nel Belpaese fatta nel 1980. Oggi Starbucks vuole invertire la rotta, portando il caffè americano in Italia, sempre nel rispetto della tradizione del caffè italiano, ma proponendo un concetto di bar alternativo a quelli presenti nel nostro Paese.

Daniele Orlandi