5 Marzo 2016: la Chiesa Cattolica venera Sant’Adriano di Cesarea

santo_adrianoIl 5 Marzo il calendario ricorda Sant’Adriano di Cesarea martire in Palestina.

Quel poco che conosciamo di questo santo ci proviene dalle testimonianze di Eusebio di Cesarea – vescovo e scrittore greco che fu anche biografo dell’imperatore Costantino I -, e dal Martiriologo Romano.

Vissuto nel IV secolo, nel periodo delle persecuzioni di Diocleziano, Adriano si recò insieme a Eubulo a Cesarea in Palestina per aiutare i cristiani perseguitati di quella città.

Entrambi contravvenendo alle imposizioni dell’imperatore, per aver professato la loro fede cristiana furono, per ordine del governatore Firmiliano, condannati alla “damnatio ad bestiam”, cioè esposti all’attacco di varie belve e infine sgozzati con la spada.

Il martirio avvenne il 5 o il 7 Marzo 309.

Secondo lo storico gesuita Hippolyte Delehaye in realtà ‘Adriano’ sarebbe una corruzione del nome Giuliano e i martiri Eubulo e Giuliano festeggiati, secondo sinassari greci, il 7 o 8 Maggio.

Michela De Minico