Bimba d 3 anni salvata dai poliziotti, fa una richiesta shock

bimba chiede la birra
bimba chiede la birra

Datemi una birra‘. Sentirsi dire una cosa del genere da una bambina di soli 3 anni non può che lasciare a bocca aperta. Anche se sei abituato a tutto: e così è stato. Gli agenti della polizia di Lubbock, Texas, non potevano credere alle loro orecchie quando, dopo aver tratto in salvo una bimba che vagava, sporca e malnutrita in un palazzo nella cittadina, dopo aver chiesto del cibo ha detto loro, ‘ho bisogno di una birra, datemi una birra‘. E’ il Washington Post a riportare la notizia: gli agenti hanno trovato la piccola, dopo essere stati allertati da alcuni residenti di un complesso di appartamenti, che girava senza meta con il corpo coperto di cimici su tutto il corpo.

Le sue parole, come sottolineato dal tenente Ray Mendoza, rappresentano un chiaro segno di abbandono di minore. Del resto le condizioni nelle quali la bambina viveva, ed il fatto che la madre non sapesse neanche dove la figlia si trovasse, hanno convinto le forze dell’ordine ad arrestare la donna, Shauna Bennett di 42 anni. Le forze dell’ordine hanno trovato la porta di casa socchiusa e all’interno la madre che dormiva, in un appartamento estremamente sporco, tra piatti sporchi e scarafaggi sulle pareti. La donna è accusata di abbandono e messa in pericolo di minore ed è stata condotta nel centro di detenzione della contea, dove è reclusa con una cauzione fissata a 15mila dollari.

Daniele Orlandi