Home Sport

Doping, Sharapova annuncia: “Sono stata trovata positiva”

CONDIVIDI

Sharapova, RomaLa bellissima Maria Sharapova, numero sei del ranking mondiale (già numero uno in cinque differenti occasioni), ha parlato poc’anzi in conferenza stampa, ammettendo le proprie colpe: “Durante gli Australian Open sono stata trovata positiva a un controllo antidoping ma è colpa di un farmaco (il Meldonium, aggiunto quest’anno alla lista dei farmaci proibiti, ndr) che prendo da 10 anni e da sempre prescrittomi dal medico”. “Prendevo da anni quel medicinale, mai ero stata positiva ai controlli e non ero consapevole delle conseguenze”.

La tennista russa, così, si appresta a ricevere una squalifica ma – nonostante ciò – smentisce di voler chiudere con lo sport (nonostante si ventilasse ciò, da tutto oggi). Queste le parole della Sharapova circa il futuro: “Spero mi sia data una seconda chance per andare avanti in questo sport”.

L’atleta russa (che è anche la più pagata al Mondo) rischia così di finire anzitempo la carriera, nonostante a 29 anni abbia dinnanzi ancora alcuni anni di carriera: per di più, sarebbe la maniera peggiore di concludere, con l’onta del doping a macchiarle la carriera.