Salah sta per diventare il testimonial del turismo egiziano

SalahMohammed Salah è diventato l’uomo copertina della Roma di Spalletti, le sue ultime prestazioni hanno confermato quanto di buono fatto lo scorso anno con la maglia della Fiorentina, e per questo motivo il governo egiziano ha deciso di fare di lui l’uomo simbolo per il turismo. In questi giorni il Ministero del Turismo egiziano ha raggiunto un accordo di massima con l’AS Roma per cominciare una campagna pubblicitaria in collaborazione a partire dal prossimo settembre.

La campagna pubblicitaria punterà ad invogliare i turisti italiani a scegliere l’Egitto puntando proprio sul recente successo di Salah nel nostro massimo campionato. Accanto alla foto dell’attaccante della Roma campeggerà una scritta: “Egitto, destinazione turistica ufficiale della squadra AS Roma“. Questa iniziativa è stata intrapresa in seguito al drastico calo del turismo italiano nel paese nord africano a causa dei recenti sviluppi bellici, sembra, infatti, che le prenotazioni dei viaggi verso l’Egitto siano calate del 90% nel periodo riguardante le prossime vacanze estive. I Motivi secondo le autorità egiziane sono principalmente due: il rischio di attentati terroristici( la paura è aumentata dopo l’abbattimento dell’aereo russo in ottobre) e l’omicidio di Giulio Regeni, che  ha notevolmente scosso la fiducia del popolo italiano nei riguardi del paese nord africano. L’accordo, come annuncia il portavoce della società calcistica, è in via di definizione e si potrebbe chiudere in questi giorni.

Fabio Scapellato