Attacco al potere 2 film: Mike dovrà salvare di nuovo il Presidente

maxresdefaultDopo tre anni dal primo film, che incassò 160 milioni di dollari in tutto il mondo, arriva Attacco al potere 2-London Has Fallen.

Mike Banning, responsabile della sicurezza del presidente degli Stati Uniti Benjamin Asher, pena alle dimissioni: sua moglie è incinta e sembra il momento giusto per ritirarsi dal servizio, ma la morte improvvisa del primo ministro inglese richiede la presenza dei leader mondiali per i funerali di stato a Londra e lui deve accompagnare il presidente in quella che si rivelerà essere una terribile trappola escogitata dai terroristi.
Il pretesto per la strage, stavolta, è privato: il trafficante d’armi mondiale più ricercato dall’FBI si trova nella sua residenza nel deserto dove si festeggia il matrimonio della figlia, quando la festa viene colpita da un drone statunitense. Ancora una volta toccherà a Mike salvare il Presidente.

Tornano gli stessi attori del primo film, da Morgan “carisma” Freeman ad Angela Bassett, a cui si aggiunge qualche altro interprete di buon livello.

Questa pellicola arriva in un momento in cui il terrorismo nelle nostre città è una triste realtà, un’orribile possibilità, ed è forse proprio per questo motivo che ci si immedesima così tanto al suo interno.

 

Chiara Lomuscio