Buon Compleanno Recoba: ‘El Chino’ compie oggi 40 anni

24C4BFA40‘El Chino’, Alvaro Recoba, compie oggi quarant’anni, l’uruguayano ha smesso di giocare lo scorso anno ma di lui rimarranno sempre impresse le prodezze che soleva regalare ai propri tifosi quando era in campo. Il suo sinistro era fatato, con quel piede era capace di inventare qualsiasi cosa, sia da fermo che su azione, proprio il suo talento enorme ha fatto aumentare i rimpianti per una carriera che non è mai stata di altissimo livello.

Quando era appena ventenne di lui si innamorò( calcisticamente si intende) l’allora presidente dell‘Inter, Massimo Moratti, che vedeva in lui solo il talento smisurato e meno la sua mancanza di continuità di rendimento. D’altronde, come fare a non innamorarsi di un giocatore che all’esordio in squadra oscura il fenomeno, Ronaldo, con un gol da centrocampo. Dopo la parentesi a Venezia, el Chino, è stato blindato da Massimo Moratti che lo rese il giocatore più pagato al mondo per tre anni di fila, senza che l’uruguayano lo ripagasse mai del tutto, ai gol fantastici, infatti, troppo spesso si alternavano prestazioni incolore che con il passare degli anni lo hanno relegato da scelta obbligata a comprimario di gran classe.

Quando ha compiuto 30 anni, la pazienza di Moratti si è esaurita, Recoba è andato prima al Torino e poi in Grecia, al Panionios, ma anche qui  il fantasista ha lasciato più illusioni che magie ed è stato costretto a tornare in patria prima al Danubio e poi al Nacional, qui si fa notare per dei grandissimi gol su calcio piazzato (punizione e calcio d’angolo) ma il suo genio continua a presentarsi a singhiozzo e lo scorso anno decide di smettere di giocare. Per omaggiare il talento di Recoba vi facciamo vedere un video dei suoi gol più belli.

Fabio Scapellato