Lamela difende Messi: “Chi lo critica non capisce niente di calcio”

LamelaErik Lamela è uno dei protagonisti del Tottenham di Pochettino e uno dei pezzi pregiati del prossimo calciomercato. Prima dell’impegno in Premier League, che potrebbe portare la sua squadra a due punti dal Leicester di Claudio Ranieri, è stato intervistato dal quotidiano argentino ‘EFE’ in merito alla sua stagione ed alla convocazione in nazionale per i prossimi impegni amichevoli contro Cile e Bolivia. La prima domanda non poteva che riguardare il suo capitano in nazionale Lionel Messi e la maledizione delle finali che negli ultimi due anni ha visto l’Argentina arrendersi in finale prima alla Germania e poi al Cile, ed il trequartista del Tottenham ha risposto: “ Chi critica Messi non capisce molto di calcio, è un vero piacere giocare con lui“.

Da sempre, in Argentina, c’è una corrente mediatica che ritiene Messi sopravvalutato, perché incapace di portare la ‘selecion‘ alla vittoria di un titolo, ed il 24enne argentino ci tiene a smentire i critici e difendere il suo capitano: “ Mi sembra difficile che qualcuno lo possa criticare ma se lo criticano penso che non capiscano molto di calcio. Tutti quanti sappiamo quello che in grado di fare dentro un campo, non si può che ammirare e il solo fatto di giocare con lui ti aiuta“. Successivamente gli viene chiesto se pensa che l’Argentina abbia buone possibilità di rifarsi durante la prossima Copa America e l’ex giocatore di River e Roma dimostra di credere fermamente nella possibilità di vincere finalmente un torneo con la nazionale: “ Abbiamo una grande squadra, lo sappiamo, siamo una grande nazionale con giocatori fantastici, però ci sono altre grandi nazionali e sappiamo che è difficile vincere“.

Fabio Scapellato