Scoppia il caso Marcelo: Real Madrid e Brasile si contendono la verità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:26

4R2NI818-kzeF-U10301505111281sWB-568x320@LaStampa.it

Non c’è soltanto il calcio europeo, ma anche quello internazionale a tener banco in questa settimana pre-Pasqua. Il Brasile è impegnato con Uruguay e Paraguay, ma il suo CT Dunga ha deciso di lasciare a casa, a Madrid precisamente, Marcelo, che non è stato convocato per il doppio impegno dei verdeoro. La decisione del commissario tecnico non è stata accolta con grande piacere dal terzino madrileno e la sua reazione ha scatenato, purtroppo, un caso diplomatico.

Da un lato il malcontento del difensore è stato subito placato dalla Federazione brasiliana, che ha messo le mani avanti: la mancata convocazione non è una bocciatura, né una punizione, ma semplicemente una decisione presa di comune accordo con le merengues, che hanno richiesto di far partire il giocatore per evitare di aggravare le sue condizioni fisiche. A detta della Federazione, chiaramente. Perché la versione di Zinedine Zidane, tecnico del Real Madrid, è diversa: nessuno della Federazione avrebbe chiamato Madrid per poter avere notizie sulle condizioni di Marcelo, tantomeno per convocarlo per il doppio impegno in Nazionale.

La replica all’ex centrocampista di Juventus e Real Madrid è arrivata proprio dal CT del Brasile, Dunga, che da allenatore ad allenatore è stato molto chiaro, nonché solenne nel comunicare la sua posizione: «Sono sempre stato chiaro» ha tuonato, aggiungendo che dopo il doppio impegno, placati gli animi e tolti gli impegni che devono venire prima di tutto, quando sarà possibile distrarsi su futili questioni, verranno mostrate le conversazioni su Whatsapp tra il medico della federazione e lo stesso Marcelo. «Così la verità verrà a galla» ha aggiunto poi. Insomma, in cerca della malafede sono state costruite tre versioni diverse, per tre parti in causa che tirano l’acqua al rispettivo mulino. Al termine delle due gare sarà possibile risolvere, quindi, questo mistero, divenuto ora un caso diplomatico tra Madrid e il Brasile.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!