28 Marzo 2016: Lunedì dell’Angelo

Oggi 28 Marzo 2016 si festeggia il Lunedì dell’Angelo (non contemplato nel calendario liturgico), o lunedì dell’Ottava, popolarmente detto anche Pasquetta.

La ricorrenza rievoca l’incontro dell’Angelo con le donne avvenuto, all’indomani della sua morte, sulla soglia del sepolcro di Gesù.

I Vangeli narrano che, il giorno dopo la crocifissione, Maria di Màgdala, Maria madre di Giacomo e Giuseppe, e Salomè si recarono al sepolcro di Gesù per ungerne il corpo con gli olii aromatici.

Giunte sul luogo le discepole del Cristo videro che il grande masso che sigillava l’accesso alla tomba era stato rimosso e, mentre smarrite e angosciate si chiedevano cosa fosse accaduto, apparve loro un angelo che disse: “Non abbiate paura, voi! So che cercate Gesù il crocifisso. Non è qui! È risorto come aveva detto; venite a vedere il luogo dove era deposto” (Mc 16,1-7). E aggiunse: “Ora andate ad annunciare questa notizia agli Apostoli“, e queste si precipitarono a raccontare l’accaduto agli altri discepoli.

È possibile che la tradizione abbia “rimandato” questi fatti dalla mattina di Pasqua al giorno successivo perché i Vangeli indicano che l’incontro con l’angelo era avvenuto il giorno dopo la Pasqua ebraica, che cadeva di sabato.

Michela De Minico