Morto il ciclista belga Antoine Demoitié, investito da una moto

ciclista belga Antoine DemoitiéCaduto e poi investito da una moto. E’ drammatico quanto accaduto durante la corsa ciclistica Gent-Wevelgem, nel corso della quale ha perso la vita il ciclista belga Antoine Demoitié, notizia confermata dalla Gendarmeria della regione francese del Nord-Pas de Calais. Secondo una prima ricostruzione Demoitié, 25 anni, è caduto insieme ad altri quattro corridori e pochi istanti dopo è sopraggiunta una moto che lo ha travolto.

La Gendarmeria ha inoltre sottolineato che sono state avviate le indagini per effettuare una precisa ricostruzione della dinamica e delle esatte circostanze dell’incidente. Immediatamente erano sopraggiunte le ambulanze per trasferire il ciclista belga in ospedale, dove è stato ricoverato per un grave trauma cranico in terapia intensiva, ma Demoitié non ce l’ha fatta. Atleta del team Wanty-Gobert, Antoine arrivava dal Wallonie-Bruxelles, team per il quale aveva gareggiato tra il 2013 ed il 2015 vincendo, nel 2014, la vittoria nel Tour du Finistère.

Daniele Orlandi