Adam Johnson rischia la tortura del rasoio sotto la doccia a causa della sua pedofilia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:41

Adam-Johnson-arrives-Bradford-Crown-courtAdam Johnson ex calciatore del Sunderland e della nazionale inglese. è stato scoperto un paio di mesi fa ad intrattenere una relazione sessuale con una sua fan di soli 15 anni, in seguito alla scoperta il calciatore è stato arrestato ed adesso rischia una condanna di sei anni per aver intrattenuto relazioni sessuali con una minorenne. All’indomani della condanna, ancora da confermare dopo la sentenza d’appello, i galeotti minacciano Adam di riservargli un trattamento speciale alla faccia con i rasoi per punirlo dei suoi peccati. Uno dei galeotti ha avvisato l’ex stella della nazionale dei tre leoni che nel caso egli riesca ad ottenere degli sconti di pena, grazie a dei pagamenti o grazie alle sue amicizie milionarie, il suo periodo di detenzione nel braccio dei criminali accusati di violenze sessuali si trasformerà in un vero e proprio inferno.

Il detenuto in questione, conosciuto come Charles, aggiunge, alla sua minaccia, che l’unico modo in cui Johnson possa rimanere illeso, durante la sua permanenza in carcere, sarebbe la contemporanea incarcerazione di un vero e proprio mostro che si prenderebbe tutte le attenzioni dei carcerati al posto suo. L’uomo intervistato da ‘Vice News’ ha aggiunto di essere stato testimone dell’esecuzione di un violentatore sotto la doccia e presume che il calciatore possa subire qualcosa di simile, dato che, per i detenuti della sua prigione, la violenza sessuale su minore è la colpa più grave di cui un uomo si possa macchiare, un limite, che nemmeno i più efferati criminali, possono oltrepassare.

In seguito alle minacce ricevute, Johnson potrebbe essere spostato dall’attuale luogo di detenzione(Prison Franckland) ad un carcere di massima sicurezza come Co Durham dove si troverebbe insieme ad assassini e criminali violenti, ma dove potrà ricevere una maggiore protezione dalle aggressioni degli altri carcerati.

Fabio Scapellato