Addio a Gianmaria Testa, il cantautore degli ultimi adottato dalla Francia

Si è spento all’età di 57 anni il cantautore cuneese Gianmaria Testa, autore di indiscussa fama conosciuto in Italia, ma soprattutto in Francia, per la sua musica delicata ed attenta.

gianmaria_testa_blDa qualche anno il cantante portava avanti la sua battaglia silenziosa contro un tumore al cervello e solo nel 2015, dopo una lunga assenza, era riuscito a tornare sul palco per un breve tour. La notizia, diffusa tramite Facebook, sta mobilitando già migliaia di fan che esprimono il loro cordoglio, e il loro dolore, per la perdita di uno degli ultimi compositore che la canzone d’autore ricordi. “Gianmaria se n’è andato senza far rumore. Restano le sue canzoni, le sue parole. Resta il suo essere stato uomo dritto, padre, figlio, marito, fratello, amico”, scrivono sulla pagina Facebook i suoi familiari.

Nato a Cavallermaggiore, in provincia di Cuneo, da un’umile famiglia di agricoltori, Testa si è dedicato alla musica sin da ragazzo, arrivando a lasciare un lavoro nelle ferrovie per dedicarsi a tempo pieno alla passione della sua vita. Fra gli album che hanno sancito il suo successo si ricordano Mongolfières (1995), Lampo (1999), Altre latitudini (2003), e quello dal taglio più spiccatamente sociale Da questa parte del mare (2003).

Giuseppe Caretta