Eva Carneiro si ritira in Gibilterra, dopo essere stata cacciata da Mourinho

eva carneiro 3Eva Carneiro, l’ex medico del Chelsea che aveva lasciato i blues dopo le controversie con il tecnico portoghese Josè Mourinho ha annunciato di voler lasciare il mondo del calcio alla fine del processo che la dottoressa ha portato avanti contro il portoghese per pubblica umiliazione. Per chi non lo ricordasse, all’inizio della stagione 2015/2016, la dottoressa Carneiro era stata buttata fuori durante una partita di Premier League dall’ex tecnico del Chelsea con l’accusa di essere approssimativa ed impulsiva, dopo questo episodio, aveva citato il club in giudizio e rassegnato le dimissioni. La sua lotta contro il club londinese e Josè Mourinho è continuata in tribunale e fuori dalle aule dove la donna ha intrapreso una faida pubblica.

A Dicembre la dottoressa ha avuto la sua rivincita indiretta, quando, a causa dei cattivi risultati, il tecnico portoghese è stato esonerato e sostituito con Guus Hiddink. Nonostante le sue vittorie legali e personali, la Carneiro ha annunciato di non voler mai più fare parte del mondo del calcio e che per questo motivo continuerà la sua attività professionale in una clinica medica privata in Gibilterra. Questa notizia è stata in seguito confermata dalla stessa clinica che ha annunciato l’assunzione dell’ex medico della squadra di Abramovic: “Assunta la dottoressa Eva Carneiro, medico specialista e consulente medico per gli esercizi è specializzata nel trattamento di atleti e in quello di altri individui attivi fisicamente. Lei è in grado di trattare infortuni muscolari, ai legamenti, ai tendini ed alle ossa, ma è anche in grado di curare malattie croniche“.

Fabio Scapellato