Home Lifestyle Cucina & Ricette

Sushi burger, la nuova tendenza nippo-americana

CONDIVIDI
Il sushi burger, panino di riso
Il sushi burger, panino di riso

La cucina è stata spesso definita come luogo d’incontro fra culture, sopratutto sulla scia dell’Expo Internazionale di Milano conclusasi trionfalmente l’anno scorso e che aveva come argomento cardine proprio il cibo. Adesso, a riprova che la creatività ai fornelli non conosce confini geografici o spaziali, ecco arrivare l’ultima novità d’oltreoceano; il sushi burger, il panino di riso, che unisce la più classica delle tradizioni USA a quello che è considerato il piatto nazionale giapponese.

Il sushi burger,  quel panino è fatto col sushi

A volte sono proprio le idee più semplici a rivelarsi poi rivoluzionarie, e questo sembrerebbe il caso del sushi burger. Alla base di questo nuovo trend, che sta letteralmente spopolando sui social, ci sarebbe una semplicissima sostituzione; due polpette di riso compatto al posto delle tradizionali sfoglie di pane caratteristiche degli hamburger come li abbiamo sempre conosciuti.

E se cambia l’involucro, è con il contenuto del sushi burger che si puà sbizzarrire, ricorrendo magari agli ingreidenti del sushi più classico (come salmone e avocado o pollo teryaki) oppure, per chi veramente ama sperimentare, al tradizionale manzo macinato con formaggio, accompagnato magari da salse agrodolci, wasabi oppure da alghe per un sushi burger che sia veramente “un ponte di collegamento” fra due mondi gastronomici, quello americano e quello giapponese. E che in versione “mini” è anche una nuova frontiera del finger-food.

Una ricetta di cui non è facile tracciare le origini ma che si pensa possa derivare dalla sushi cake tipica di Osaka (Giappone). Di sicuro, il sushi burger sta diventando un fenomeno globale e, sopratutto, social.

Il sushi burger spopola fra i foodies

E i foodies, gli appassionati di cibo e gourmet virtuali che negli ultimi anni hanno popolato il Web con il loro entusiasmo mangereccio, non potevano certo lasciarsi sfuggire una novità “gustosa” come quella del sushi burger.

E’ il caso dell’istagrammer crudista So Beautifully Raw che, con la sua versione di un sushi burger interamente vegano, a base di avocado, zenzero, maionese vegetale e cavolo rosso, ha raccolto nel giro di poche ore ben oltre 19 like, portando così il sushi burger agli vertici della popolarità.

Diventerà uno dei tormentoni della rete e conoscerà altrettanto successo anche qui in Italia? Per saperlo, non ci resta che dargli una chance, se amiamo il sushi e vogliamo provarlo in una veste inedita.

Cristina Pezzica