La foto hot di Maria Elena Boschi fa il giro di Facebook. Ma è una bufala, ovviamente

La Bufala della Boschi hotLa somiglianza, è assolutamente vaga. Nonostante ciò, parecchi utenti di Facebook (notoriamente non troppo attenti al materiale che passa sotto i loro occhi) hanno pensato di condividere l’immagine o, ancor peggio, commentarla con insulti sessisti assortiti: parliamo dell’immagine di un’attrice hot olandese, vagamente somigliante a Maria Elena Boschi, proposta in prima battuta da un utente di Guidonia in non ottima fede (lui parla in termini generici di una ‘ministra’. Inutile dire che il pensiero vada direttamente alla Boschi). L’immagine ha poi letteralmente fatto il giro del web.

Non è la prima volta che la Minsitra è stata vittima di una bufala osè a sfondo sessista: in occasione del giuramento del governo circolò un’immagine della Boschi chinata (intenta a firmare il giuramento) che lasciava intraveddre il perizoma. Inutile dire che si trattasse di un’immagine photoshoppata (e pure male).

In passato, il Presidente della Camera Laura Boldrini era stata accostata a una ragazza coccodé: non che vi sia nulla di disonorevole nell’esserlo, ma ovviamente la Boldrini non ha un passato televisivo di questo tipo (né di nessun altro tipo, ad essere precisi).

Gli elementi in comune tra queste bufale sono tre:
1) le protagoniste sono donne
2) le protagoniste sono esponenti del Governo
3) gli utenti di Facebook amano condividere contenuti senza verificare alcunché.

Il punto tre dipende da voi: evitate di fare la figura dei fessi!