I Simpson, coming out di Smithers; si confessa a Mr. Burns

Smithers de I Simpson si rivela al signor Burns
Smthers de I Simpson fa coming out e si rivela al signor Burns

Che Waylon Smithers, segretario tuttofare del signor Burns alla centrale nucleare di Springfield, fosse omosessuale e perdutamente invaghito del suo capo lo sapevano tutti i fans de “I Simpson”, la popolarie serie a cartoni animati statunitense creata nel 1989 da Matt Groening e giunta alla ventisettesima stagione. Ma nell’episodio 17 della ventisettesima serie, andato in onda domenica scorsa sul canale TV Fox, il personaggio di Smithers si è finalmente rivelato al suo grande amore, in un episodio destinato probabilmente a diventare un cult della serie dei Simpson. La notizia arriva dal giornale spagnolo El Pais.

L’amore non corrisposto del signor Smithers

A Springfield probabilmente la cotta del signor Smithers per il suo capo non è un segreto per nessuno, tranne che per lo stesso signor Burns. Smithers infatti nel corso della serie ha dimostrato più volte di essere attratto da lui e in numerose occasioni ha cercato perfino di confessarsi, sempre però con esiti disastrosi.

Ma quello che è andato in onda Domenica scorsa, nell’episodio 17 de “I Simpson”, è un vero e proprio coming out alla luce del giorno in cui Smithers rivela al suo tirannico superiore il proprio orientamento sessuale e i sentimenti che da anni prova per lui. Burns, però, lo rifiuta bruscamente e Smithers, consapevole che il suo amore non sarà mai corrisposto, prende la storica decisione di lasciare la centrale nucleare di Springfield per decidere che direzione dare alla sua vita, una volta chiuso (ma lo sarà poi davvero?) il capitolo “signor Burns”.

Per aiutarlo a superare il trauma del rifiuto, Homer pensa bene di organizzare a casa sua una festa per soli uomini, rintracciando grazie a una app diversi candidati “papabili” di cui Smithers potrebbe innamorarsi, secondo l’antica regola del “chiodo scaccia chiodo”.

Un episodio tanto più importante, rivela lo sceneggiatore Rob Lazebnik in un’intervista al New York Post, perché inteso come tributo per suo figlio, che attualmente ha 27 anni ed è a sua volta omosessuale. Dalle colonne del Post, lo sceneggiatore afferma infatti; “Ho pensato; esiste una maniera più bella per dire a mio figlio che gli voglio bene, se non dedicandogli un episodio della serie?”

“I Simpson” e l’omosessualità, i “coming out” più famosi

Non è del resto la prima volta che lo show de “I Simpson” strizza l’occhio alla comunità LGBT degli Stati Uniti.

In precedenza i fan della famiglia gialla più famosa del piccolo (e grande) schermo avevano potuto assistere al coming out di Patty Bouvier, sorella gemella di Marge Simpson che aveva dichiarato apertamente di essere lesbica e voler sposare un’altra donna, in un episodio andato in onda nel 2005 ma che suscitò aspre polemiche a “I Simpson” da parte degli organi di censura, come l’American Family Association.

Altro celebre caso in cui l’argomento dell’omosessualità viene tirato in ballo riguarda gli operai delle Acciaierie Ajax; di notte infatti il complesso industriale si trasforma in un bar per omosessuali e buona parte del personale è quindi meritatamente riconosciuta come gay.

Lo stesso Homer, durante una fase di difficoltà nel suo matrimonio di lunga data con Marge, la consorte dai capelli blu alla “Sposa di Frankensten”, era andato per un periodo a convivere in un appartamento insieme a una coppia di personaggi omosessuali.

“Springfield”, ha dichiarato il professor Edward Schiappa del MIT (Massachussets Institute of Technology) in un articolo comparso sul Guardian“è la personificazione stessa di una città americana media. Il coming out di Smithers in un mondo immaginario rispecchia – e rinforza – la diffusione sempre più mainstream degli omosessuali, gay e lesbiche, nel mondo reale. E ha aggiunto; “Sono certo che questo episodio farà scoppiare un vero e proprio putiferio fra i politici più conservatori. Ma può anche darsi che mi sbagli, e che lascino via libera allo show.”

Nel fattempo la ventisettesima stagione, per i fan italiani de “I Simpson”, è al momento ancora inedita, quindi dovremo aspettare per vedere dal vivo il coming out di Smithers e la reazione, tutt’altro che entusiasta, del suo adorato signor Burns.

Cristina Pezzica