7 Aprile 2016: si festeggia San Giovanni Battista de La Salle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:49

Il 7 Aprile la Chiesa Cattolica venera San Giovanni Battista de La Salle.

Nato a Reims il 30 Aprile 1651, Giovanni era figlio di nobili giuristi. Suo padre Louis de La Salle era consigliere del re.

Studiò retorica e filosofia alla Sorbona e teologia presso il seminario di San Sulpizio a Parigi dove, a soli 16 anni, ricevette gli ordini minori e fu nominato suddiacono.

A 27 anni, nel 1678, fu ordinato sacerdote e l’arcivescovo di Reims gli affidò la creazione di scuole parrocchiali per bambini poveri nelle principali città della Francia; quindi fondò una comunità religiosa dedicata all’educazione e istruzione dei bambini dei ceti popolari, la benemerita Congregazione dei Fratelli delle Scuole Cristiane.

Aprì scuole professionali, istituti per ragazzi di strada e creò un noviziato per formare culturalmente e spiritualmente i “fratelli”.

Istituì una nuova figura di maestro e si mise alla ricerca di insegnanti celibi, senza famiglia, in modo che questi, pur rimanendo laici, potessero consacrare la loro vita all’insegnamento e a Dio.

Intanto proseguiva la sua opera pedagogica e spirituale redigendo anche un manuale di “galateo cristiano”, le Regole di decoro nella Civiltà Cristiana, del 1703.

Morì il 9 aprile 1719 e fu sepolto nella chiesa di Saint-Sever, a Rouen.

Dopo aver subito vari trasferimenti nel 1937 le sue reliquie furono portate a Roma.

Fu proclamato santo il 24 Maggio 1900 da papa Leone XIII e, il 15 Maggio 1950, dichiarato santo patrono degli insegnanti e degli educatori da papa Pio XII.

Michela De Minico

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!