Will.i.am lo conferma: i Black Eyed Peas tornano assieme

black eyed peasSi sono sciolti cinque anni fa dopo il loro quinto album e con alle spalle una scia di successi incredibile. Sono i Black Eyed Peas che, stando a quanto annunciato da Will.i.am, fondatore della band insieme a Fergie, apl.de.ap e Taboo, potrebbero riunirsi a breve per lavorare al nuovo album, il primo dal 2011. L’annuncio, già nell’aria da diverse settimane, è arrivato durante un programma radiofonico a Capital FM nel corso del quale Will.i.am ha dichiarato: “Sì, ci sarà una reunion dei Black Eyed Peas.

Ma in realtà mi dispiace anche dare questa notizia perché ho sempre avuto la sensazione che non saremmo mai dovuti andare in pausa. In qualche modo il progetto non si è mai interrotto”. Del resto il loro ultimo concerto risale al 2011, in seguito al quale i Black Eyed Peas si sono presi una pausa a tempo indeterminato, ed oggi il gruppo sarebbe finalmente pronto a riprendere là dove aveva lasciato, tornando a fare musica insieme in studio e quasi certamente anche dal vivo. Dopo il debutto nel 1998, i Black Eyed Peas sono divenuti in pochi anni una delle più grandi band al mondo, vendendo milioni di dischi ed esibendosi in centinaia di concerti. L’ultimo disco, “The Beginning“, nonchè il sesto della loro carriera, è stato pubblicato nel 2011; i membri hanno preso strade diverse con Fergie che ha pubblicato il suo secondo disco solista e Will.i.am il suo quarto album oltre ad aver preso parte ad alcuni programmi e talent show televisivi mentre nel 2014 il rapper Taboo ha pubblicato Zumbao, primo singolo da solista.

Daniele Orlandi