Belen Rodriguez: “Sono fragile, ma nessuno se ne accorge”

belen-rodriguezA Domenica In, la showgirl argentina Belen Rodriguez si lascia intervistare serenamente ed apre il suo cuore ai telespettatori che tanto la ammirano e che ogni giorno la seguono fedelmente sui social.

La showgirl argentina ha raccontato dei suoi obiettivi quando ha deciso di lasciare l’argentina: “Nel mio paese ho lasciato l’adolescenza, è un periodo che mi son giocata completamente. Io sono andata via anche per un’esigenza economica in famiglia. Io volevo di più. Me ne sono andata dall’Argentina promettendo ai miei genitori che sarei riuscita a dargli tutto quello che non avevano a causa delle crisi economiche”.

Belen Rodriguez ha poi raccontato della sua gioia più grande, il figlio Santiago, dicendo: “In realtà, io ho sempre desiderato un figlio, da quando avevo 20 anni. Non ha cambiato la mia vita, ha continuato il ciclo naturale della vita che desideravo. Una volta io pensavo a me stessa e ai miei obiettivi, adesso lui è il mio pensiero fisso. E’ un bambino speciale, avanti, molto sveglio. Sicuramente per via della mia vita e di quella di Stefano. Noi lavoriamo tanto, siamo sempre in posti diversi, siamo sempre negli studi televisivi con tante persone e lui me lo sono sempre portato dietro da quando era piccolo piccolo. Sicuramente ha assorbito troppe informazioni e mi dice delle cose che a volte mi fanno dire tu non sei un bambino”.

Stefania Titone