Primarie USA 2016, a New York vittoria di Trump

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Battaglia a colpi di voti nel cuore degli Stati Uniti d’America. Hillary Clinton e Donald Trump si sono sfidati per le Primarie USA 2016 a New York e Trump si è confermato il più forte al momento del ballottaggio. La vittoria di Trump è stata schiacciante, con il 60% dei voti, superando la Clinton ma soprattutto sbaragliando completamente il senatore Ted Cruz, che è rimasto senza neppure un voto.

Trump si è fatto accompagnare dalla propria famiglia a New York, e al termine della votazione ha ringraziato la popolazione, proprio come ha fatto anche l’acerrima avversaria Hillary Clinton.
Le primarie USA 2016 non sono ancora finite, anzi. Settimana prossima i candidati si combatteranno ancora a colpi di voti in Delaware, nel Maryland, in Pannsylvania, e a Rhode Island.

Il 7 giugno, invece, i candidati sono attesi in North e in South Dakota, in Montana, nel New Jersey e in California. Proprio queste date potranno essere decisive per mettere in evidenza uno stacco fra i candidati, anche perché si tratta di nazioni molto popolose e quindi il cui voto potrebbe davvero segnare la differenza significativa fra la vittoria e la sconfitta. Per ora l’unica cosa sicura è che Trump ha stracciato gli avversarim battendo il 25% di Kasich e il 14% di Cruz, superando le stime della vigilia.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!