A 57 anni muore Prince, icona del pop anni ’80

princeUna delle icone della musica pop anni ’80 se n’è andata quest’oggi, all’età di 57 anni: Prince Rogers Nelson, noto semplicemente come Prince (anche se nei ’90 si faceva chiamare The Artist Formerly Known as Prince – L’artista precedentemente conosciuto come Prince), è morto nella sua abitazione di Minneapolis, in Minnesota. Solo qualche giorno fa l’artista aveva dovuto annullare due concerti a causa di quella che era stata derubricata come “brutta influenza”.

Il corpo senza vita del cantate è stato trovato in uno degli ascensori di Chanhassen, dove si trovano gli studios in cui il cantante registrava.

Ad annunciare la dipartita del cantante, c’ha pensato l’agente Yvette Noel-Schure: “E’ con grande tristezza che confermo il decesso del leggendario e iconico Prince Rogers Nelson, all’età di 57 anni”.

Nella sua lunghissima carriera, Prince ha pubblicato 48 album, vincendo anche un Oscar nel 1985 (per la colonna sonora di ‘Purple Rain’, di cui è anche stato protagonista).

Copiosi i messaggi di cordoglio provenienti dal mondo della musica internazionale: attualmente su Twitter gli hashtag dedicati all’artista (considerato per lungo tempo il rivale di un altro compianto, Michael Jackson) sono trend topic.

Sempre in relazione a Twitter, bisogna notare come il profilo dell’artista non fosse aggiornato dal 18 aprile: un fatto strano, considerando la sua assidua presenza sui social.