Fanno l’amore nel giardino ma rimane incastrata alla ringhiera

ringhieraCi sono coppie che per rendere il sesso più piccante trovano luoghi trasgressivi con il rischio di essere visti o di farsi del male in posizioni pericolose. Queste due coppie ne sono l’esempio. Durante una vacanza a Tenerife una coppia ha scelto il terrazzino posto sulla tromba delle scale dell’albergo dov’era alloggiata, improvvisamente la donna è caduta nel vuoto, per fortuna rimanendo con un piede impigliato alla ringhiera delle scale del piano sottostante. L’uomo imbarazzatissimo per la situazione ha chiamato i soccorsi, ma per salvare la donna, nuda, penzolante, appesa precariamente a testa in giù,  sono dovuti intervenire i vigili del fuoco affiancati da un’ambulanza.

I paramedici, constatata la frattura della caviglia hanno condotto in ospedale la sfortunata protagonista dell’avventura a luci rosse. In Russia, gli inquilini di un’abitazione di Lipetsk hanno visto una donna nuda con la testa incastrata nella ringhiera delle scale nel giardino. Agli agenti, arrivati dopo la chiamata dei vicini, la quarantaseienne ha raccontato di essere rimasta incastrata dopo un rapporto sessuale con il fidanzato, con il quale aveva scelto quel luogo particolare per rendere il sesso più…piccante. Peccato che il fidanzato, per paura delle conseguenze o per imbarazzo, se l’era “filata” velocemente senza neppure preoccuparsi di coprirla o di chiamare i soccorsi. Chissà se liberata, non senza fatica, dagli agenti, è partita alla ricerca del fidanzato per pareggiare i conti?!

Daniele Orlandi