Non dirlo al mio capo, anticipazioni seconda puntata

"Non dirlo al mio capo", la nuova fiction di Rai Uno
“Non dirlo al mio capo”, la nuova fiction di Rai Uno

Domani, Giovedì 5 Maggio, andrà in onda la seconda puntata di “Non dirlo al mio capo”, la nuova fiction targata Lux Vide con protagonista la bella Vanessa Incontrada e Lino Guanciale, astro di punta della fiction Rai che abbiamo potuto applaudire già in “Una grande famiglia”, “Che Dio ci aiuti”, “La dama velata” e, recentemente, ne “Il Sistema”. Giovedì quindi saranno trasmessi gli episodi 3 e 4;  cosa accadrà a Lisa ora che ha finalmente trovato lavoro allo studio Vinci?

Non dirlo al mio capo, un esordio di successo

La prima puntata, trasmessa Giovedì scorso su Rai Uno, ha confermato ancora una volta che la Lux Vide, anche quando non lavora a progetti di ampio respiro, sa comunque confezionare fiction dalla trame appassionanti (per quanto a volte tacciate di qualche spunto ingenuo) e capaci di tenere gli spettatori incollati al teleschermo. E così anche “Non dirlo al mio capo” si è dimostrato un altrio trionfo della scuderia Lux, vincendo la battaglia di share contro “Il Segreto” in onda sulle reti Mediaset; ben il 26 % dei telespettatori, quasi 6 milioni,  hanno seguito le vicissitudini di Lisa, questa incasinatissima “mamma single”, vedova e alle prese con i problemi di dover reggere il timone di una famiglia turbolenta ai tempi della crisi economica odierna.

Vanessa Incontrada protagonista di "Non dirlo al mio capo"
Vanessa Incontrada protagonista di “Non dirlo al mio capo”

Lisa (Vanessa Incontrada), come avevamo scoperto già dai promo e dalle anticipazioni, è una donna che non riesce assolutamente a trovare lavoro, situazione tanto più drammatica visto il pagamento del mutuo che incombe e i soldi sempre più risicati. La morte del marito in un incidente in Francia è stato un duro colpo per Lisa, così come la scoperta che l’uomo già da tempo la tradisse. Tuttavia, Lisa non si arrende facilmente e continua imperterrita a lottare, secondo la tradizione delle protagoniste propositive e grintose a cui ci hanno abituato le fiction di casa Rai. Nonostante tutto però la situazione appare drammatica, complicata ulteriormente dal fatto che la donna ha sulle spalle anche la responsabilità di due figli piccoli, Giuseppe (Jacopo Pugliese) di sei anni e Mia (Ludovica Coscione) di 15. Proprio i figli a carico sono uno dei motivi per cui i colloqui di lavoro di Lisa, che è laureata in Giurisprudenza, si risolvono spesso con un clamoroso due di picche.

Un giorno la donna riga incidentalmente la macchina di Enrico Vinci (Lino Guanciale), un giovane e ambizioso avvocato da poco subentrato al padre, malato di Alzheimer, in uno studio legale che è guarda caso in cerca di una nuova praticante. Quando Lisa, che era salita in ufficio per chiarire la situazione con l’avvocato, apprende l’insperata coincidenza, decide di farsi passare per la persona in questione, nascondendo però al nuovo capo la verità sulla famiglia a carico. Ha così inizio l’intreccio di una brillante commedia degli equivoci che promette di riservare più di una sorpresa ai telespettatori.

Nello studio Lisa fa conoscenza con le sue nuove colleghe, Claudia (Gloria Radulescu), la segretaria notoriamante ai ferri corti con Enrico Vinci, e l’ambiziosa e competitiva Marta (Giorgia Surina, già protagonista di altre fiction Rai), che aspira a diventare socia dell’avvocato Vinci nello studio. Inaspettatamente, Lisa scopre anche che le mansioni per cui è stata assunta non sono quelle di un’avvocatessa bensì di segretaria privata tuttofare del dispotico e bizzoso Enrico, che è a sua volta tormentato da un trauma nascosto nel suo passato; la morte del fratello, avvenuta quando entrambi erano solo ragazzi e che lo aveva spinto a fuggire da Napoli.

Nel frattempo, anche i figli di Lisa incontrano difficoltà a scuola, dove vengono presi di mira dai compagni per via della situazione economica in cui versa la loro famiglia. Per fortuna, Mia riesce comunque a stringere amicizia con il suo coetaneo Romeo (Saul Nanni), un ragazzo che lotta a sua volta ogni giorno per la vita; è infatti affetto da una forma di leucemia e in urgente attesa di trapianto di midollo.

Le intemperanze della figlia maggiore finiscono per costare a Lisa il posto di lavoro, quando la donna deve precipitarsi a “ripescare” letteralmente Mia e Romeo, usciti di nascosto sulla barca del padre del ragazzo e recuperati dalle autorità marittime. Non tutto il male però viene per nuocere, infatti nella stessa occasione Lisa incontra la sua appariscente nuova vicina di casa Perla (Chiara Francini), che si offre di badare ai figli della donna mentre lei è al lavoro.

Lisa riesce comunque a farsi riassumere allo studio Vinci, anche se Enrico le rivela di sapere perfettamente che non è lei la praticante che aspettavano. Nel secondo episodio proprio lo studio Vinci si troverà al centro di una bagarre legale che coinvolge la famiglia di Romeo, l’amico di Mia, il quale non vuole assolutamente gravare sui genitori e sul fratello (possibile donatore di midollo) a causa della malattia. Pur cercando di non rivelare al suo capo che Romeo frequenta la stessa scuola di sua figlia, Lisa ha modo di vedere Enrico persuadere il ragazzo a non gettare via la propria vita in nome dei sensi di colpa e capisce così che, forse, sotto la scorza inflessibile di Enrico batte anche un cuore.

“Non dirlo al mio capo”, le anticipazioni e il promo

Ma cosa accadrà nella prossima puntata di “Non dirlo al mio capo”?

Nel promo andato in onda su Rai Uno vediamo Mia lamentarsi con Romeo della nuova vita della madre,  che secondo la ragazza (in piena fase di ribellione adolescenziale) non si comporta come na mamma vedova per seguire il suo nuovo capo tra viaggi di lavoro, impegni e occasioni mondane. Mia accusa anche la madre di essere diventata una donna troppo sofisticata e fasulla.

Gelosia all’orizzonte anche per quanto concerne Marta, l’ambiziosa collega di Lisa, la quale sembra sospettare che fra lei ed Enrico possa effettivamente nascere qualcosa ed è assolutamente decisa, ben decisa, a non darsi per vinta a nessun costo.

E la trama sembrerebbe proprio darle ragione, infatti a un party in cui Lisa partecipa assieme a Enrico vedremo un bacio fra i due, con la donna che afferma di voler ricominciare e dare una svolta alla sua vita. Ma come reagirà Enrico, venendo a conoscenza della “doppia” identità della sua nuova collaboratrice?

Per saperlo, l’appuntamento è alle 21.20, domani sera su Rai Uno con il terzo  e il quarto episodio di “Non dirlo al mio capo”.

Cristina Pezzica