Si spacciava per insegnante e abusava di minori, arrestato 45enne romano

abusiSono terribili le accuse che hanno portato gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato Casilino di Roma ad eseguire l’ordine di custodia cautelare in carcere per P.L., 45enne romano.

L’uomo avrebbe compiuto violenza sessuale nei confronti di due bambine di 9 e 5 anni e avrebbe tentato un’ulteriore violenza nei confronti di una 15enne.

Stando alla ricostruzione degli inquirenti, il 45enne si sarebbe finto un insegnante di ginnastica artistica, chiamato a selezionare bambine per uno spettacolo di festa in Parrocchia. E proprio tramite questa messinscena che ha avvicinato il padre delle due bimbe di 9 e 5 anni, convincendo il genitore a recarsi con lui in parrocchia e invitando le piccole in un teatro all’interno della struttura. E’ lì che l’uomo sarebbe rimasto solo con una di loro – la più grande – e avrebbe perpetrato l’abuso sessuale.

P.L. non è nuovo alle forze dell’ordine: il 45enne, infatti, aveva già scontato una pena di 7 anni di reclusione per una condanna inflittagli nel 2008. Motivo? Sempre lo stesso, con le medesime modalità di approccio: P.L. si fingeva insegnante di ginnastica artistica oppure, a seconda dei casi, un fisioterapista, al solo scopo di adescare le minori e abusarne sessualmente.

Sono in corso ulteriori indagini da parte delle forze dell’ordine.