Bacca spaventa il Milan: “Futuro? Non so cosa succederà domani”

BaccaCarlos Bacca è stato ancora una volta decisivo nell’anticipo serale contro il Bologna, ma le sue dichiarazioni a fine gara fanno presupporre che il suo futuro sia lontano dal Milan. Il colombiano, intervistato a fine gara, ha glissato sulla domanda del giornalista che gli chiedeva del prossimo anno: “Futuro? penso gara per gara,  non so cosa succederà domani “. I dubbi dell’attaccante sudamericano sono legati alla competitività della rosa ed al futuro incerto della società, d’altronde il mercato attorno al colombiano non manca: in questi mesi, molti club hanno dimostrato interesse per Bacca, sia il Chelsea che il Manchester United, ad esempio, si sono fatti avanti nel mercato invernale e lo hanno eletto come obbiettivo di mercato per la prossima stagione, la paura è che la prospettiva di un club che gli consenta di vincere qualcosa d’importante lo solletichi non poco.

Il Milan dovrà chiarire presto la situazione del suo campione, Bacca, infatti, è stato decisivo in questa stagione e se i rossoneri riusciranno ad ottenere il sesto posto lo dovranno sopratutto alle prestazioni del nazionale colombiano ( gli ultimi sette punti del Milan sono dovuti a tre gol di Bacca). La ricostruzione della rosa deve partire dalla riconferma dell’attaccante, l’unico, insieme a Bonaventura, ad aver dimostrato qualcosa in questa stagione, ma perché questo accada, bisognerà ricucire il gap con la Juventus, in questo senso potrebbe essere fondamentale un successo nella finale di Coppa Italia contro i bianconeri che dimostri a Carlos Bacca che la distanza dai primi non è incolmabile ma che con qualche innesto si potrà essere finalmente competitivi.

Fabio Scapellato