E-mail di tutto il mondo a rischio attacco hacker

Le nostre e-mail non sono al sicuro, anzi. Il rischio di un attacco da parte degli hacker, oggi come oggi, è più vivo e presente che mai. Ecco perché è necessario impostare correttamente la propria sicurezza online, perché la posta elettronica è ancora molto (troppo) semplice da hackerare, ed il vostro profilo potrebbe essere preso, venduto e rivenduto a meno di un dollaro.

hackerLe sconcertanti rivelazioni provengono da un esperto di sicurezza informatica, Alex Holden, il fondatore della Hold Security, che sostiene che solo in Russia gli account violati sono stati più di 272 milioni. Non solo, Holden sostiene di aver intercettato anche l’hacker che dice di aver rubato almeno 1,7 miliardi di account e-mail nel mondo. E adesso tenta di svenderli, a poco meno di un dollaro l’uno: tanto vale la nostra sicurezza.

Ricordate sempre che è importante optare per password lunghe e complesse, provviste di caratteri minuscoli e maiuscoli, numeri e segni speciali. Non scegliete mai password banali e corte, vengono scoperte nell’arco di poche ore e potreste trovarvi con un account rubato a vostra insaputa, e poi utilizzato chissà per che scopi. Manteniamo sempre gli occhi aperti sulla sicurezza personale e anche su quella informatica, e soprattutto sui nostri dati sensibili e finanziari.