Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Milano, arrestata ladra che trafugò orologio da 136mila euro

CONDIVIDI

Aveva rubato un orologio da 136mila euro e non solo, e sicuramente la sua “carriera” sarebbe andata avanti ancora per un bel po’, se non fosse stata individuata ed arrestata. L’autrice di un colpo alla gioielleria Pisa, in Via Verri, era già pregiudicata ed era stata incarcerata nel passato.

La 52enne Mariapiera Pesce, di etnia sinti, aveva rubato nella gioielleria Fratelli Pisa un Patek Philippe di platino e brillanti, stimato 136mila euro. Mercoledì la donna, che era stata identificata grazie alle ladra milanotelecamere di sorveglianza, è stata oggetto di un fermo per il reato di furto aggravato. La donna era riuscita a rubare il preziosissimo orologio nella famosa gioielleria di Milano fingendo di voler fare un regalo; il video della sorveglianza mostra la donna mettere la borsa sull’orologio ed uscire indisturbata dal negozio, riuscendo a sottrarre il prezioso oggetto con abilità che è stata definita da maga.

Alcuni gioiellieri l’hanno riconosciuta come autrice di colpi in altre occasioni; nel 2015 svaligiò la gioielleria di Via Fieno, a Ripamonti nel 2009, una di via Marsala nel 2016 ed una di Via Verdi sempre nel 2016.
Secondo gli investigatori, la Pesce non ruba perché ha bisogno di vivere ma solamente per “parassitario arricchimento”. La prima denuncia è del 1978. Ora la donna si trova al San Vittore.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram