Sanità, si cerca un medico in Antartide, per 245€ al giorno

 

Se siete medici, volete prendervi un anno sabbatico un po’ particolare e non temete il freddo, probabilmente l’offerta del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide fa per voi.
Il MIUR finanza il progetto che permette di partecipare alla XXXII spedizione tricolore sul suolo dell’Antartide: fra i tanti, si cerca anche un dottore con un compenso di 245€ al giorno per un anno, partendo da novembre prossimo. Ma siete avvertiti: vi troverete ad almeno 15mila km dall’Italia, a -50 gradi, e il tutto potrebbe essere un po’ desolato.

antartideLa stazione dove si cerca un medico è nel sito di Dome, almeno 3200 metri d’altitudine. L’avviso scade il 13 giugno, quindi se siete interessati, non esitate a candidarvi. Si cercano anche un esperto elettronico, un tecnico elettricista, un tecnico informatico.

Il medico in particolare dovrà essere specializzato in primo soccorso, gestire l’eventuale assistenza sanitaria del personale, i controlli, le visite mediche periodiche.
I requisiti? Ovviamente, la Laurea
apposita, l’iscrizione all’Albo professionale dei Medici Chirurgi e odontoiatri, e come titolo preferenziale “diploma di specializzazione in anestesiologia e rianimazione, ortopedia e traumatologia, o comunque in una branca dell’area emergenza”. La paga è buona, le condizioni atmosferiche un po’ meno: chissà se troveranno qualcuno disposto ad occupare questo posto di lavoro.