Home Notizie di Calcio e Calciatori

Finale Champions: Buffon tiferà Atletico Madrid

CONDIVIDI

Italy Training Session & Press ConferenceIl capitano della Juventus e della nazionale, Gianluigi Buffon, ha dato la sua opinione sulla finale di Champions e sugli Europei in una call conference per i media internazionali. La prima domanda alla quale risponde riguarda proprio la finale della più importante competizione europea per club (giorni addietro il portiere della Juventus aveva confessato il suo rimpianto per l’eliminazione contro il Bayern Monaco), a differenza di quanto si possa pensare, la preferenza del portierone azzurro, però, non andrà al suo vecchio amico Zidane: “Se esiste una giustizia divina trionferà l’Atletico”, dopo questa affermazione Buffon spiega il motivo della sua preferenza: “Due anni fa l’Atletico ha perso in modo clamoroso e sfortunato subendo gol al 93′ da Sergio Ramos”.

Nel 2014, l’Atletico Madrid è andato in vantaggio per 1-0 ed è riuscito a mantenere il vantaggio fino al terzo minuto di recupero, il pareggio del difensore andaluso ha inflitto un duro colpo psicologico ed ha costretto i colchoneros a giocare i supplementari, dove, poi, i cugini hanno dilagato segnando ben 3 gol. Buffon ha avuto una carriera lunga e ricca di successi (l’unico trofeo che gli manca è proprio la Champions League) ed è fermamente convinto che la carriera agonistica ti offra delle opportunità di rivincita, per questo, nonostante il Real Madrid sia favorito, pensa e spera che a vincere si l’Atletico. La Champions ha già offerto un occasione di rivincita a distanza di due anni: in quel caso ad affrontarsi erano il Milan ed il Liverpool, nel primo confronto il Milan aveva dominato per grandi tratti della partita ma si era visto rimontare il risultato ed aveva poi perso ai rigori nonostante le tante occasioni, mentre nel secondo i rossoneri hanno controllato la partita vincendo 2-1 grazie ad una doppietta di Pippo Inzaghi.

La seconda domanda riguarda gli Europei, le possibilità dell’Italia e le squadre favorite, questo il suo pensiero sulla nazionale italiana: ” Noi arriviamo un po’ malconci, con qualche difficoltà, perché non è un periodo facile per la nazionale e per il calcio italiano e abbiamo subìto anche due infortuni importanti come quelli di Marchisio e Verratti”. Per quanto riguarda le favorite, il capitano azzurro indica tre nazionali: Spagna, Germania e Francia, ma tra le contendenti principali si inserisce anche il Belgio come outsider. Un ultimo pensiero va ad Alvaro Morata, lo spagnolo molto probabilmente verrà acquistato dal Real Madrid per essere girato in Inghilterra ( Arsenal o Chelsea) o in Germania (su di lui c’è un forte interesse del Borussia Dortmund), qualunque sia il suo futuro Buffon si dice sicuro che avrà una grande carriera date le sue eccezionali qualità e la sua volontà di imparare.

Fabio Scapellato

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore