Inghilterra, un ex fidanzato violento si vendica pubblicando uno scatto intimo e finisce in prigione

SWNS_BARNES_PORN_1_2883123aUna storia di violenza, passione e persecuzione che culmina con una vendetta subdola da parte del violento ex fidanzato. Questa in breve è la storia di Charlotte Barnes una giovane madre di soli 22 anni che per anni è stata assillata dall’ex fidanzato, fino a quando, estenuata dai suoi comportamenti ha preso coraggio e deciso di lasciarlo. La separazione, però, non è servita alla ragazza per liberarsi del suo ex che, incapace di lasciarsi la loro storia alle spalle, ha cominciato a perseguitarla costringendola a prendere misure legali per assicurarsi di essere lasciata in pace (la richiesta di un ordinanza restrittiva è stata accolta dal giudice a gennaio), ma nemmeno questo ha funzionato per cominciare a dimenticare una relazione tribolata e sfortunatamente troppo simile a tante altre.

L’incubo della donna è finito solo recentemente, quando l’uomo ha fatto culminare la sua ossessione con una foto del profilo Whatsapp che ritraeva la ragazza nuda in un contesto esplicitamente sessuale. Questo recente sviluppo ha permesso alla donna di fare causa all’ex fidanzato, il giudice alla fine del processo ha condannato Michael Eastburn (31 anni)  ad otto mesi e mezzo di carcere con l’accusa di violenza, persecuzione, danni morali per divulgazione di immagini private senza consenso. Charlotte, alla fine del processo ha affermato soddisfatta: ” Sono semplicemente felice che sia stato arrestato. Posso vivere la mia vita senza avere la costante paura di trovarmelo alle spalle. Avevo incubi in cui lui spuntava da sotto il mio letto“.