Copa America, Messi s’infortuna e rischia di non partecipare alla competizione

11fabb1ae54fbbe61bb91b2877dd28c0_169_lLa Copa America rischia di perdere il suo protagonista più importante, ieri, durante l’amichevole di preparazione alla competizione continentale tra Argentina e Hoduras (vinta dall’albiceleste per 1-0 grazie ad una rete di Gonzalo Higuain), si è infortunato Lionel Messi. Il cinque volte pallone d’oro è uscito al 59′ dopo uno scontro aereo con l’honduregno Carlos Discua, il numero dieci ha subito fatto capire di provare un forte dolore alle costole ed ha chiamato i medici sociali, per diversi minuti  lo staff della nazionale argentina ha provato a mettere in piedi il fuoriclasse, ma il dolore lancinante ha costretto Martino a sostituire il suo capitano con Ever Banega.

Questa mattina Leo Messi è stato sottoposto a degli esami specifici per capire l’entità dell’infortunio alla schiena, i risultati parlano di una forte contusione ai tessuti molli della gabbia toracica sinistra (alle ultime tre costole) ed alla zona lombare paravertebrale. Lo staff medico monitorerà il campione argentino nelle prossime quarantotto ore per capire se la contusione può essere riassorbita in tempo per l’inizio della competizione. Un eventuale forfait dell’attaccante del Barcellona sarebbe un duro colpo per la nazionale del ‘Tata’ Martino, che quest’anno punta a vendicare la sconfitta subita lo scorso anno in finale contro il Cile (la terza sconfitta nelle ultime tre finali giocate, senza considerare la finale mondiale del 2014), una vittoria che manca ormai da oltre vent’anni (l’ultima Copa America è stata vinta dall’Argentina nel 1993) e che la federazione argentina considera come un obbiettivo obbligato vista la qualità della sua nazionale.

Fabio Scapellato