Francia, si consegna alla polizia dopo aver rapito i suoi 3 figli

rapimentoSi è consegnato alla polizia l’uomo ricercato dopo aver rapito i suoi tre figli nella giornata di domenica. L’uomo, dopo aver lasciato i suoi tre piccoli alla sorella, si è costituito.

Una vicenda consumatasi tutta in 24 ore. Nella mattinata di domenica 29, infatti, le forze dell’ordine hanno rinvenuto una donna morta nella sua abitazione di Pontcharra-sur-Turdin, un comune francese di circa 2500 anime, situato precisamente nella regione Alvernia-Rodano-Alpi. Il decesso è parso subito causato da ‘morte violenta’. Nel frattempo, non c’era traccia del marito della donna e dei tre figli piccoli, di 10, 6 e 5 anni.

Stando alle ricostruzioni della polizia, la coppia era ormai in fase di separazione: un distacco durissimo, contornato da una forte battaglia per l’affidamento dei tre bimbi.

La ‘gendarmerie’ ha subito diffuso un allarme per rapimento, rendendo noto che l’uomo era in fuga con i suoi tre piccoli a bordo di un’utilitaria grigia.

Una paura durata poco tempo: l’uomo, 45 anni, ha lasciato i figli Joris, Jad e Alia dalla sorella prima di consegnarsi spontaneamente alla polizia.

In queste ore la ‘gendarmerie’ sta interrogando l’uomo per fare piena luce sull’intera vicenda. Chiaramente, riguardo la morte della donna, la pista dell’omicidio resta la più accreditata. Nei prossimi giorni verranno resi noti ulteriori sviluppi sull’accaduto.