Johnny Depp accusato di violenza domestica? I messaggi di scuse sono un fake

johnny depp“Ma quali scuse, quei messaggi sono falsi!”. A rivelarlo è l’assistente di Johnny Depp, Stephen Deuters, che spiega come quegli ‘screenshot’ che stanno circolando sul web siano un vero e proprio ‘fake’.

Nei messaggi rivolti alla moglie di Depp, Amber Heard, Stephen porgerebbe delle scuse all’attrice (da parte di Depp, chiaramente) e farebbe capire di essere al corrente del fatto che l’attore abbia abusato di lei.

Amber, infatti, ha ammesso di essere stata più volte picchiata da Johnny Depp, e per questo ha deciso di denunciarlo.

Ma l’assistente del celebre attore avrebbe confermato che i messaggi sono assolutamente falsi e che Depp non avrebbe mai esercitato violenza nei confronti della compagna durante i 15 mesi del loro matrimonio.

E’ incredibilmente dispiaciuto e sa di aver sbagliato“, si legge nei messaggi che Deuters avrebbe inviato ad Amber. “Sì, ma non so come potrei stargli ancora intorno dopo quello che mi ha fatto stanotte”, la replica dell’attrice.

“E’ un piccolo uomo perso, ha bisogno di aiuto”, scriverebbe Deuters, ma la replica di Amber Heard è secca: “Lo ha fatto già troppe volte, Tokyo, Londra (te lo ricordi?) e sono sempre rimasta. Ho sempre pensato che le cose sarebbero migliorate… E invece, dopo circa 3 mesi, siamo nella stessa situazione”.