Lory Del Santo: “A volte faccio finta di dormire”

LoryDelSantoAd aprire il suo cuore oggi è Lory Del Santo che, in occasione dell’intervista a Vanity Fair si confessa. Ad interessare maggiormente i lettori è la sua storia con il toy boy di ventitré anni. Come in ogni coppia, anche nella loro non possono mancare gli alti e bassi. La donna infatti confessa: “Lo ammetto, io probabilmente dal mio lato esagero. Sono una work addicted, una che non rimanda mai nulla a domani, sempre concentrata sul lavoro e poco disponibile a dedicarmi ad altro.Lui, al contrario, vive in un clima di perenne relax e soffre nello svolgere un lavoro quando non è urgente. In questo contesto, complici la stanchezza e il nervosismo, nelle ultime settimane di riprese di The Lady 3 gli scontri tra noi si sono moltiplicati perché le mie richieste venivano disattese e il suo inusuale atteggiamento indolente e sgarbato mi esasperavano”.

Anche sulla sua sfera intima Lory Del Santo si lascia andare alle confessioni. La Del Santo, infatti, afferma: “Un tempo ero più focosa. Oggi lo vivo soprattutto come una manifestazione del sentimento. Tuttavia, non mi posso rilassare troppo perché, giustamente, per Marco il sesso è essenziale. Fosse per lui, farebbe l’amore tutto il giorno…È un lavoro. Anche perché non è uomo da “una sveltina” e via. Anzi! Con lui si comincia con i preliminari e si termina dopo un lungo percorso di esplorazioni e giochi nel segno dell’eros.Risultato? A volte fingo di essere già addormentata o di sentirmi poco bene…“.

Stefania Titone