E3 2016: Microsoft presenta due nuove console, Sony risponde con tantissime esclusive

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:39

God-of-War-4-Kratos-E3-Gameplay-TrailerDomenica 12 giugno ha avuto inizio la più grande fiera mondiale del videogame, l’E3 di Los Angeles, come sempre il secondo giorno è stato quello dedicato al mondo delle console con Microsoft e Sony che si sono date battaglia a distanza di poche ore dal palco delle conferenze a suon di esclusive e progetti futuri.

La prima conferenza è stata quella di Microsoft, il colosso di Redmond ha presentato al pubblico due nuove versioni dell’attuale console, l’Xbox one S e l’Xbox one Scorpio: la prima è una versione slim dell’attuale piattaforma Microsoft che permette ai suoi utilizzatori di godere di film e filmati in 4k  e che uscirà a fine agosto ad un prezzo concorrenziale (299 euro), la seconda invece sarà una console con una capacità computazionale elevata che permetterà alla piattaforma microsoft di competere con i più odierni Pc facendo girare i giochi in ultra hd e supportando la realtà virtuale di Facebook (Oculus rift) che uscirà, invece, nel periodo natalizio del 2017 (non è ancora stata comunicato il prezzo di vendita di questa nuova console). Le due nuove console si inseriranno in una politica di funzionalità trasversali che costituiranno l’universo windows 10 e permetteranno ai giocatori di giocare indifferentemente da PC e dalla console acquistando un solo gioco per entrambe le piattaforme esattamente come succede con lo Steam link.

La conferenza Sony è cominciata qualche ora dopo, ma, a differenza di Microsoft, il colosso nipponico ha incentrato la propria conferenza sui nuovi giochi tralasciando per il momento la presentazione della nuova console 4k, la Play Station 4 neo. La prima parte è stata, quindi, dedicata alle nuove esclusive sony, i giochi presentati hanno destato una grande sensazione dimostrando che la politica della multinazionale di Tokyo è quella di offrire una grande varietà di giochi che va dai mondi fantastici e colorati di Gravity Rush 2, Dreams e The last Guardian adatti agli utenti più giovani a quelli più adulti e cupi di God of War 4 e di Days Gone. La seconda parte, invece, è stata dedicata alla presentazione di alcuni titoli per la Playstation Vr tra cui spiccano: Star Wars vr e Batman Arkam vr entrambi in esclusiva per il visore di realtà virtuale di Sony che uscirà in ottobre a 399 euro.

Fabio Scapellato