Euro 2016: video mostra gli scontri tra russi ed inglesi dalla prospettiva degli hooligans

1465667366-feature-marseillefGli europei in questi giorni hanno faticato a decollare dal punto di vista strettamente spettacolare, ed a fare notizia sono stati gli scontri violenti tra le tifoserie: principalmente tra Hooligan e tifosi francesi supportati da quelli russi. Se le notizie degli scontri e le immagini di distruzione provenienti dai giornali e dal web non bastassero a suscitare il disprezzo per queste azioni, ciò che le rende maggiormente disdicevoli, è il compiacimento che le accompagna.

In questi giorni è apparso su Youtube un filmato girato da uno degli Hooligan che ci racconta una giornata tipo dei tifosi inglesi nella città della costa azzurra (Marsiglia è stato il centro degli scontri, anche se tifosi ucraini e tedeschi hanno seguito al deleterio esempio domenica a Lille) intitolato: “Marselle Russian vs England hooligans, General sponsor Heineken“. Come si può vedere dal filmato in prima persona montato da questo sedicente tifoso, la giornata comincia con birre e lancio di oggetti contro le vetrine delle città e contro i tifosi avversari, poi l’azione diventa frenetica, gruppi più piccoli di tifosi vengono intercettati, accerchiati e pestati a sangue finché non rimangono a terra privi di coscienza. Il video termina con le due tifoserie schierate l’una di fronte all’altra pronte a darsi battaglia a ranghi completi, tutto attorno regna la distruzione e desolazione completando lo scenario di guerriglia urbana che si respira a Marsiglia.

 

Fabio Scapellato