Isis, quattro uomini lapidati per adulterio – IMMAGINI SHOCK

Puniti per adulterio
Puniti per adulterio

Sono immagini crude e terribili quelle mostrate dall’Isis che hanno brutalmente lapidato quattro uomini dopo averli accusati di adulterio. Scene terribili, con la folla, bambini compresi, che osserva i momenti dell’esecuzione in tutta la sua ferocia; le istantanee realizzate da alcuni testimoni mostrano gli istanti finali della sentenza, con i quattro uomini condannati seduti in terra bendati in una piazza pubblica, circondati da cumuli di pietre e rocce che poco dopo verranno usate per la lapidazione.

Si tratta di una delle forme di esecuzione preferite dagli uomini dell’Isis che nei territori conquistati ed invasi impongono una stretta interpretazione della sharia punendo chi non la rispetta. Una rigida visione dell’Islam che prevede, per gli adulteri sposati, la punizione più dolorosa: essere colpiti da pietre, tra le più atroci sofferenze e subendo una lenta agonia, fino all’inevitabile morte.

Daniele Orlandi